top of page
  • Immagine del redattoreAlice

Cosa vedere a Lefkada

In questa estate greca un po' particolare, vi porto in un'isola poco conosciuta, ma che vi sorprenderà fin dal primo momento. Lefkada, a nord dell'isola di Cefalonia, spicca per le sue acque cristalline e la sua pace.

Abbiamo alloggiato proprio nel centro della città e per muoverci abbiamo noleggiato uno scooter, comodissimo sia per percorrere le strade in salita, ma soprattutto per trovare parcheggio senza problemi.


La nostra prima giornata inizia con un caffè greco all'Utopia Sunset, un locale specializzato in aperitivi che vi lascerà a bocca aperta. I costi sono decisamente alti (€3,80 per un caffè e dai 150 ai 300€ per la cena, tant'è che per questo abbiamo deciso di armarci di birre e patatine e organizzare un aperitivo nel nostro appartamento!), ma almeno per una breve sosta, la vista su Mylos beach ne varrà la pena.

Vista su Mylos Beach Dall'Utopia sunset

La prima spiaggia in cui vi voglio portare è proprio Mylos beach. Per raggiungerla, potrete parcheggiare all'inizio del villaggio di Agios Nikitas e da qui iniziare la vostra camminata di circa 30 minuti verso la spiaggia. Il percorso è un po' tortuoso e in mezzo alle montagne, ma vi assicuro che se ce l'ho fatta io è alla portata di tutti! La spiaggia è quasi del tutto libera, ad eccezione di una parte attrezzata con lettini e ombrelloni che potrete noleggiare. Da qui godrete di un tramonto sorprendente!

Mylos beach

Tramonto su Mylos beach

Secondo giorno, seconda spiaggia: Egremni beach. Qui il percorso per raggiungerla è sicuramente più complicato, ma comunque fattibile (facile dirlo adesso che sei seduta al computer con l'aria condizionata puntata addosso, direte voi!). Una volta arrivati al parcheggio (noi abbiamo pagato 2€ avendo lo scooter) vi aspetta una camminata di circa un chilometro e poi altri 400 scalini per arrivare alla spiaggia. L'acqua è di un azzurro mai visto, non particolarmente adatta per fare snorkeling in quanto non è limpidissima ma comunque imperdibile! Anche qui la spiaggia, fatta di sassolini, è quasi interamente libera. Potrete trovare un bar piuttosto fornito prima di arrivare in spiaggia, ma vi consiglio comunque di attrezzarvi con panini e borse frigo nel caso in cui non vogliate rifarvi i 400 scalini in salita (e poi altri 400 in discesa!).

Percorso per arrivare ad Egremni

Acqua cristallina di Egremni beach

Terza spiaggia: Megali Petra. In assoluto la spiaggia che più mi ha sorpreso dopo Mylos beach! Qui l'acqua è decisamente più cristallina con sassi più grossi, ma anche più spot nascosti che non potete perdervi. Spiaggia attrezzata e libera raggiungibile sempre direttamente dal parcheggio. Perfetta per fare snorkeling visto l'acqua limpidissima!

Spiaggia di Megali Petra

Lefkada non è solo spiagge stupende e mare turchese, ma anche una piccola città molto caratteristica e piena di vita notturna con locali in cui bere un drink e ristoranti di cucina greca tipica.


Qui alcuni dei nostri preferiti:

-Ristorante Memories. Proprio nella piazza principale di Lefkada Town, Memories è stata una piacevolissima scoperta. Cibo tipico a prezzi ragionevoli. Noi abbiamo preso un antipasto con pita e salse tipiche (tzatiski, hummus e aioli), una moussaka e soutzoukakia, delle polpette tipiche accompagnate con purè, il tutto ad €30.


-Nissi Mediterranean Restaurant. Altro locale nella piazza principale di Lefkada Town, apparentemente molto turistico, ma vi assicuro molto molto buono. Questa volta siamo andati di pesce, linguine con frutti di mare per me e ravioli di aragosta per il mio compagno di viaggio, più una frittura di calamari da dividere. Qui i prezzi sono leggermente più alti, circa 60€ in due ma avendo mangiato pesce è comunque ragionevole. Ammetto di essere stata molto diffidente ad ordinare pasta in territorio straniero, ma vi assicuro che non mi ha deluso, anzi mi ha sorpreso piacevolmente!


-Gyro gyro. Chiosco specializzato in pita gyros a prezzi onesti. Noi abbiamo pagato €4 per una pita gyros con souvlaki. Eccezionale!


-Let It be. Splendido wine garden in cui bere un cocktail o un bicchiere di vino. I camerieri sono ragazzi giovani e gentilissimi e seppur la scelta di cocktail non sia molto ampia, viene compensata dai vini in cui sono specializzati. La location vi porterà in Puglia, tra ulivi, muri bianchi e un arredamento super moderno!

Nissi Medierranean Restaurant

Dehor locale Let it be

Vi assicuro che, seppur Lefkada non sia particolarmente conosciuta, vi riserverà delle bellissime sorprese! Una settimana è sufficiente per perdersi tra le sue spiagge d'acqua cristallina e assaggiare tutti i piatti tipici della cucina greca che, personalmente, ho amato!

E voi? Ci siete stati? Quale isola greca avete visitato? Cheers!



818 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page